Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘sindaco’

Dopo i tre avvisi di garanzia ai vertici di Garda Uno, il Comitato Acqua Benaco ha inviato una lettera al Sindaco di San Felice del Benaco Paolo Rosa affinché, tra le altre cose, nell’eventualità di un rinvio a giudizio delle tre persone indagate mantenga la promessa fatta di costituirsi parte civile.

Il Comitato chiede anche al Sindaco di valutare se alla luce delle novità giudiziare ci siano ancora le condizioni di fiducia necessarie nei confronti dei soggetti indagati che a tutt’oggi stanno gestendo il nostro acquedotto comunale.

Fonte Comitato Acqua Benaco
Alcune domande al Sindaco di San Felice

Annunci

Read Full Post »

Siamo stati in 1.044 a firmare la petizione che come Associazione San Felice più felice vi abbiamo chiesto di appoggiare per chiedere con forza a autorità e enti coinvolti in questa triste vicenda dell’acqua, Sindaco, ASL e Garda Uno, informazioni dettagliate e spiegazioni sull’accaduto. 

Non c’è nulla da gioire vista la grave vicenda, ma a detta di molti, compresi gli anziani, è stata la più grande mobilitazione di cittadini che San Felice abbia mai visto nella sua storia considerati i suoi poco più di 3.000 abitanti, segno che c’è un gran bisogno di sapere cosa è successo per ristabilire la fiducia.

Le richieste sono già partite con il peso di tutte le firme verso le autorità e ieri sera con una delegazione di 6 persone abbiamo incontrato il Sindaco Paolo Rosa e l’Assessore Lorenza Baccolo per consegnargli a mano un bel quadernetto con le richieste e le vostre firme ed è stata l’occasione per una sincera chiacchierata.

Innanzitutto Paolo ha confermato il suo impegno ad organizzare quanto prima una Assemblea Pubblica in cui chiarire tutti gli aspetti di questa vicenda.
Ha chiesto solo di lasciargli un paio di settimane di tempo per raccogliere tutte le informazioni e le analisi al fine di arrivare preparato alla serata in modo da riuscire ad esporre anche i più piccoli dettagli di tutta questa brutta vicenda.
Gli abbiamo raccomandato con forza di non arrivare con inaccettabili generiche affermazioni del tipo “criticità nell’acquedotto“, e di non aver paura di entrare anche in dettagli molto tecnici su lavori, interventi, protocolli, cause, ecc.

L’assoluta trasparenza è condizione imprescindibile per provare a ristabilire la fiducia.

(altro…)

Read Full Post »

Ho appena incontrato il Sindaco in una pizzeria e abbiamo fatto una piacevole chiacchierata.

Innanzitutto ci ringrazia tutti per il contributo di informazione che stiamo dando che è di grande aiuto per capire le esigenze e molto apprezzato.

Poi mi ha detto che il primo impegno non appena restituita l’acqua potabile nelle nostre case sarà quella di organizzare una assemblea pubblica in cui verranno date tutte le informazioni che chiediamo e verrà fatta chiarezza su tutte le attività e i lavori svolti, cominciando ad affrontare anche il tema delle responsabilità e delle azioni da intraprendere.

Cheddire, a me ha fatto una buona impressione, toni pacati, completezza di informazioni, concentrazione sugli obiettivi (riportare acqua potabile nelle case, assemblea pubblica per fare chiarezza, fondi straordinari per le attività, costituzione di parte civile contro eventuali responsabili).

Read Full Post »

Finalmente la buriana elettorale per le amministrative è terminata ed ora speriamo ritorni un po’ di serenità.

San Felice del Benaco ha così un nuovo “giovane” (si fa per dire, perdonami Paolo siamo quasi coetanei ma direi che non ci si può più definire esattamente degli sbarbatini 🙂 ) Sindaco,  Paolo Rosa, che con la sua lista Giovani e Vivere San Felice Portese Cisano e la “colonna” Simona Robusti ha letteralmente sbaragliato la concorrenza con forti distacchi che mi hanno sorpreso, segno che nel paese spira una decisa e inaspettata voglia di rinnovamento.

E’ inutile girarci intorno, per gli avversari si è trattata di una grossa batosta e proprio per la stima e la confidenza nei loro confronti mi permetto di dirgli che è stata una importante lezione che dividendosi e facendo le “prime donne capricciose” non andranno da nessuna parte.

Però devo sinceramente ammettere che tutti e 4 i candidati avevano dimostrato grande  sportività e disponibilità a mettersi in gioco in occasione della innovativa serata alla “americana organizzata dalla nostra Associazione San Felice più felice, in fondo non era affatto facile rispondere rigorosamente in non più di 5 minuti (con un un crudele gong a decretarne il termine) alle 5 domande poste (ecco il testo integrale) anche piuttosto tecniche (un resoconto della serata la si può trovare in questo articolo pubblicato a pagina 16 del BresciaOggi del 4 giugno).

Ora mi aspetto da tutti gli sconfitti (si fa per dire ovviamente) un fair play alla John McCain che all’indomani della sconfitta contro Obama in un memorabile discorso per la sua correttezza e lealtà politica disse:

Amici miei, siamo arrivati alla fine di un lungo viaggio. Il popolo americano ha parlato e ha parlato chiaramente. Poco fa, ho avuto l’onore di chiamare il senatore Barack Obama per congratularmi con lui per essere stato eletto come nuovo presidente del paese che entrambi amiamo.

In una sfida lunga e difficile come è stata questa campagna elettorale, il solo fatto che Obama abbia vinto basta a guadagnargli il mio rispetto, per la sua abilità e la sua perseveranza.

Io e il senatore Obama abbiamo avuto divergenze e ci siamo confrontati su di esse, e lui ha prevalso. Indubbiamente, molte di quelle divergenze rimangono. Sono tempi difficili per il nostro paese, e io questa notte mi impegno con lui a fare tutto quanto sarà in mio potere per aiutarlo a guidarci attraverso le tante sfide che dobbiamo affrontare.

A prescindere dalle nostre divergenze, siamo tutti americani.

(John McCain)

Ecco, a prescindere dalle nostre differenze siamo tutti sanfeliciani (mmmhh, sempre che si dica così)! 🙂

Tranquilli, non si tratta di una fiducia incondizionata, tutto il paese sarà lì pronto a stimolare e a vigilare sull’operato di Paolo, soprattutto sul consumo di territorio, visto che fortunatamente San Felice è oramai una delle poche isole felici rimaste in Valtenesi e forse sull’intero lago di Garda.

Per quanto mi riguarda invece farò pressing al massimo collaborando attivamente perché a San Felice arrivi finalmente l’ADSL, ma su questo argomento Paolo è già sensibile, in fondo è tra i primi punti del suo programma elettorale.

E ora al lavoro.

Read Full Post »

Appuntamento imperdibile ed evento unico per San Felice del Benaco il prossimo venerdì 22 maggio alle 20.45 presso l’Auditorium del Santuario della Madonna del Carmine.
In vista delle prossime elezioni amministrative del 6 e 7 giugno prossimi, la nostra Associazione “San Felice più felice” ha organizzato un incontro pubblico con tutti i candidati alla carica di Sindaco di San Felice del Benaco:

BRUNO BORDIGNON
AMBROGIO FLORIOLI
GIANLUIGI MARSILETTI
PAOLO ROSA

I temi trattati sinteticamente saranno i seguenti:

  • PGT (Piano di Governo del Territorio)
  • entrate comunali e ambiente
  • risorse e investimenti
  • futuro area Mollificio
  • quale sviluppo per San Felice

 Devo dire che tutti i candidati hanno accettato senza problemi e questo mi pare già un ottimo segnale, quindi penso proprio che la serata sarà un’ottima occasione per tutta la cittadinanza per avere in un unico appuntamento il panorama completo delle proposte delle diverse liste sui temi indicati.

Read Full Post »